Le Avventure Di Tom Bombadil di J.R.R. Tolkien (s2 Thay s2)

Mar 23, 2013, 12:23 PM, Italy

"Il vecchio Bombadil era un tipo assai allegro; stivali gialli aveva e la giacca color cielo, cinture e brache in cuoio, colore verde prato; sul cappello una piuma che a un cigno avea strappato. Viveva sotto il Colle, ove da fonte erbosa scendeva il Sinuosalice alla valle boscosa.

Il vecchio Tom d'estate sui verdi prati andava cogliendo dei ranuncoli, le ombre rincorreva, solleticava i bombi che ronzavan di fiore in fiore, sulla sponda del fiume sedea per ore ed ore.

E mentre la sua barba penzolava sotto l'onda affiorò la figlia del fiume: Baccador la bionda; lo tirò per la barba e lo fece cascare sotto le ninfee del fiume, rischiava d'affogare.

"Hei Tom Bombadil! Dove mai stai andando?" gli disse Baccadoro. "Le bolle stai facendo, spaventi tutti i pesci e il topo di campagna, fai trasalir gli svassi, la tua piuma si bagna!"

"Bella fanciulla devi il mio cappello riportare" Tom Bombadil le disse. "Non ci tengo a sguazzare. Su scendi e dormi ancora dove l'acque son nell'ombra sotto le radici del salice, oh signora dell'onda."